É stato perfezionato il software delle sonde di umidità degli essiccatoi BONFANTI

Nel corso degli ultimi anni abbiamo sviluppato un sensore di misura dell’umidità del cereale, in modo di poter controllare la velocità di essiccazione e la produzione degli essiccatoi BONFANTI direttamente verificando la reale umidità del seme. Questi sensori sono stati realizzati dall’azienda Bonfanti a metà anni ’80, con il passare degli anni sono stati aggiornati nell’elettronica e perfezionati nel funzionamento.

Alcuni degli ultimi miglioramenti sono:

2018 –  abbiamo cambiato il tipo di collegamento elettrico,
2019 – abbiamo semplificato alcune operazioni di calibrazione.
La ricerca della perfezione ci porta a continue verifiche e miglioramenti.
Questi sensori di umidità sono a lettura continua, a flusso: è infatti il flusso di cereale a rendere possibile la lettura.
Il principio tecnologico di funzionamento dei sensori è “capacitivo” e sfrutta la diversa conducibilità elettrica dei cereali per fornire valori molto precisi e ripetibili.

Per il funzionamento e la taratura rapida di queste sonde che sono veri e propri strumenti di misura, è stato elaborato un software in grado di interpretare
i valori elettrici, fornire valori numerici e capace di interagire immediatamente con resto del controllo dell’essiccatoio.

La procedura di calibrazione finale è ora molto semplice, l’utilizzatore rapidamente corregge la lettura grazie a verifiche eseguite con le proprie macchine di controllo in laboratorio.
L’impiego di questi veri sensori di misura, sonde di umidità, applicate in posizioni strategiche all’interno dell’essiccatoio, permette un vero controllo del processo di essiccazione aumentando la qualità del seme e diminuendo la necessità di controllo da parte dell’operatore.
Queste sonde di umidità sono particolarmente vantaggiose perché:
– non necessitano di pulizia, è il cereale stesso che scivolando sulle pareti di misura in acciaio inossidabile mantiene pulito il sensore.
– possono essere applicate all’interno dell’essiccatoio, con temperature massime di 70 gradi e presenza di aria umidità
– durata nel tempo.

Continua a leggere
error: Content is protected !!